Enter your keyword

I Supercibi che ti fanno bella

PURE SPA & BEAUTY SALON

Un nuovo sito targato WordPress
I Supercibi che ti fanno bella

I Supercibi che ti fanno bella

La cura beauty più efficace non è a base di creme e massaggi ma sfrutta le bacche, la cannella e il thè verde. Provala! È garantita da un esperto della medicina anti-aging.

Per mantenerti giovane e piacerti di più, mangia meglio: gli alimenti giusti possono aiutarti a combattere gli inestetismi più di qualsiasi prodotto cosmetico. “La scienza ha scoperto che le sostanze che peggiorano il nostro aspetto sono le stesse che intossicano i nostri organi. Quindi scegliere i cibi giusti, quelli che spazzano via queste tossine, significa diventare più belli ma anche diventare più sane” assicura Filippo Ongano, medico e autore del nuovissimo Mangiare ci fa belli. Dai frutti di bosco che combattono i segni del tempo alla cannella che sa bruciare gli zuccheri. Basta aggiungere le spezie giuste ai tuoi piatti, scoprire qualche bacca sconosciuta, farti un’insalata diversa dal solito per scrollarti di dosso rotolini, rughe e cellulite.

Contro le rughe

La ricetta contro l’invecchiamento della pelle è più antiossidanti che puoi, alcuni minerali e molte vitamine (in particolare A, C ed E). Questi elementi mettono ko i radicali liberi, cioè i prodotti di scarto (potresti paragonarli ai gas di scarico della tua auto) che ne vanno in giro per il corpo danneggiando le membrane di tutte le cellule. E, quando incontrano quelle dell’epidermide, provocando le rughe.

I supercibi

Frutta e verdura sono una miniera di antiossidanti. Alcuni tipi, però, funzionano più degli altri.

  • BACCHE DI GOJI: usate da millenni in Tibet (ma scoperte da poco dalla medicina occidentale), sono simili alle uvette e hanno un potere antiossidante straordinario: il doppio dei mirtilli e il quadruplo dei lamponi. Perfette per uno snack, le trovi in erboristeria e te ne basta un cucchiaio al giorno.
  • BACCHE DI ACAI: queste vengono dall’Amazzonia: imbotte di polifenoli (una delle più potenti categorie di antiossidanti), bloccano molti degli enzimi infiammatori che sono alla base della produzione dei radicali liberi. Difficile acquistare le bacche in Italia: puoi trovare le pastiglie, i succhi o la polpa surgelata, da consumare, per esempio, nei frullati.
  • FRUTTI DI BOSCO: le antocianine (i pigmenti che danno la colorazione viola) di mirtilli, more, lamponi e melograno sono polifenoli che non hanno soltanto un’azione antiossidante, ma migliorano anche la circolazione nei piccoli vasi sanguigni. Se ne consumi mezzo etto al giorno e avrai una dose eccezionale di antiossidanti. Se non li trovi freschi puoi consumarli anche surgelati.

Gli OMEGA 3

Gli Omega 3 sono alleati del tuo benessere soprattutto in estate quando hai bisogno di un superplus di energia.”Perché giocando un ruolo importante nel metabolismo e sono buoni antinfiammatori” spiega nutrizionista. Se assunti in quantità adeguata, quelli contenuti nei vegetali mantengono elastiche le pareti arteriose, regolarizzando i livelli di colesterolo e trigliceridi. Mentre 250 milligrammi al giorno di acidi Epa e Dha (i grassi buoni contenuti in carne e pesce) proteggono cuore e funzioni cerebrali. Recenti studi hanno provato che una dieta ricca di Omega3 combatte la depressione, i problemi di memoria e persino l’Alzheimer.

 

No Comments

Post Your Comment

Your email address will not be published.